GIORNATA DI STUDI   ANTONIO DE TORRES Lo Stradivari della chitarra moderna

Sabato 4 novembre, in Auditorium Giovanni Arvedi, il Museo dedica una giornata di studi ad Antonio de Torres Jurado .

Il convegno, dalle 10 alle 11,30 permetterà di rileggere la figura e l’opera del costruttore. Interverranno Gianni Accornero, Luigi Attademo, Fausto Cacciatori, Gabriele Lodi e Fabio Zontini. L’ingresso è gratuito. Alle 12 il concerto di Luigi Attademo renderà un omaggio in musica al genio di Torres e permetterà di ascoltare quattro suoi capolavori: FE 27-D (Siviglia 1867), SE 77 (Almería 1884), SE 113 (Almería 1888) e SE 122 (Almería 1888). Il programma affianca pagine di Julián Arcas, Francisco Tárrega, Antonio Cano, Antonio Jiménez Manjon, Isaac Albéniz, Miguel Llobet e Enrique Granados. Posto unico 10 Euro. Nel pomeriggio, dalle 15 alle 16,30, il workshop dedicato a Torres permetterà l’esame diretto delle chitarre FE 27-D (Siviglia 1867), SE 77 (Almería 1884), SE 113 (Almería 1888), SE 122 (Almería 1888) e SE 146 (Almería 1890). L’analisi sarà guidata da Gianni Accornero, Luigi Attademo e Gabriele Lodi. Saranno ammessi 20 partecipanti, seguendo come criterio l’ordine di iscrizione. La quota di iscrizione è fissata in 25 Euro mentre è gratuita per associati friends of Stradivari. La conferma di partecipazione dovrà pervenire entro martedì 31 ottobre presso gli uffici del Museo (piazza Marconi 5, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 17,30) o inviando una mail all’indirizzo info@museodelviolino.org. Il pagamento dovrà essere effettuato entro la stessa data.


Featured Posts
Recent Posts
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic